Feeds:
Articoli
Commenti

Ci scrive la signora Marialuisa, nipote di Don Virginio:

Ricordo a tutti gli amici di Don Virginio che domani 19 luglio alle ore 20,30 verrà celebrata all’Eremo una messa in suffragio.

Da sinistra: Hamadi Jebali, Pierluigi Bersani, Giacomo Fiaschi. Rimini, 27 Agosto 2011

Carissimi Amici, fra pochi giorni saranno passati già sei mesi da quando Don Virginio, il “nostro” Don Virginio, ci ha benedetti dal Cielo.
Quasi cinque anni or sono decisi di dar vita a questo blog dopo aver parlato per telefono con lui. Avevo percepito un velo di amarezza nelle sue parole. Da poco era tornato a vivere nel suo “Eremo” ed ebbi la sensazione che gli fosse venuto a mancare quel contatto immediato, schietto e franco, che aveva sempre caratterizzato il suo modo di vivere in mezzo alla gente, a quella “gente” che era stata, a Lodi come a Prato, la “sua gente”, la gente che il Signore aveva scelto di affidargli in cura d’anime. Continua a leggere »

Oggi, domenica 19 Febbraio 2012, Mons. Virginio Fogliazza è tornato alla Casa del Padre.

 

Mons. Virginio Fogliazza

Archimandrita del Patriarcato d’Antiochia

Priore della Luogotenenza della Lingua d’Italia

  • Nato il 3 ottobre 1932 a Santo Stefano Lodigiano, quinto di sei figli.
  • Ha frequentato gli studi filosofici e teologici al seminario di Lodi.
  • Ha studiato sociologia all’Università Cattolica del Sacro Cuore.
  • Ha perfezionato gli studi di teologia pastorale presso la Pontificia Università Lateranense di Roma.
  • Dopo 10 anni di ministero a Casalpusterlengo e a Paullo si è trasferito a Prato, dove ha insegnato lettere e dottrina sociale al Seminario.
  • Ha fondato una nuova parrocchia nell’immediata periferia della città toscana, famosa per le sue 8000 industrie tessili.
  • Ha costruito due chiese.
  • Ha dato vita ad una Casa per anziani nel cuore della città.
  • Ha fondato la “Libera Università di Promozione Culturale”.
  • Per 8 anni è stato socio ordinario del Rotary Club.
  • Nel 1982 è stato nominato Canonico metropolitano di Juiz de Fora in Brasile
  • Nel 1988 ha ottenuto la laurea in filosofia e il Master in scienze sociali
  • Nel 1989 Giovanni Paolo II lo ha nominato suo Cappellano
  • Nel 1990 è tornato a Lodi
  • Nel 1992 è stato nominato Parroco di San Gualtero in Lodi
  • Nel 1995 ha firmato il gemellaggio tra San Gualtero di Lodi e il paese palestinese di Taybh
  • Nel 1996 il Vescovo di Lodi lo ha nominato direttore del Museo Diocesano d’Arte Sacra
  • Il 3 marzo 2002 Sua Beatitudine Gregorio III, Patriarca della Chiesa Cattolica Greco Melkita, lo ha nominato Archimandrita del Patriarcato d’Antiochia e in seguito lo ha consacrato il 18 sett. 2002.
  • Il 3 nov. 2006 Gregorios III lo ha nominato Priore della Luogotenenza della Lingua d’Italia.
  • 1l giorno 19 febbraio 2012 è tornato alla Casa del Padre.

Care amiche e amici, per quasi un anno la censura in Tunisia aveva reso impossibile l’aggiornamento del blog.

Le cose sono cambiate. Tante cose sono cambiate. Oggi, finalmente, ho potuto riprendere in mano il blog. Mi ci vorrà un po’ di tempo per riprendere il ritmo normale degli aggiornamenti, ma vi assicuro che farò del mio meglio.

Giacomo

 

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.